Oltre alle difficoltà connesse all'alfabeto e alla lingua, va interpretato anche il significato delle informazioni contenute. Dopo la Prima guerra mondiale, che lasciò centinaia di migliaia di mutilati e invalidi di guerra (circa 470.000), con la legge 12 luglio 1923 furono accolte le richieste di aiuto dei mutilati di guerra e fu disci-plinata giuridicamente anche la figura dell’invalido di guerra. 22/09/20 - inserita scansione del manuale SERVIZIO DEL CANNONE DA 75-911 qui. L’Associazione non effettua trattamento dei dati personali riprodotti dall’Albo d’Oro dei Caduti della Guerra 1915 - 1918, oggetto di pubblicazione sin dal 1930, limitandosi a rendere accessibili attraverso Internet le informazioni ivi contenute. Presso l'Archivio di Stato competente per città vengono trasferiti i fascicoli delle classi di leva più vecchie, di norma quelle risalenti a oltre settant’anni prima. La Grande Guerra - La Prima Guerra Mondiale 1914-1918, rivisitata online (all'interno della Caserma "Nazario Sauro"). Prima di procedere alla richiesta della Croce al Merito di Guerra (onorificenza diversa dalla Croce di Guerra al Valor Militare) occorre verificare – nel Foglio Matricolare – che non sia stata fatta, in passato, altra richiesta per la stessa onorificenza (non deve, cioè, comparire una scritta analoga a “Concessa la Croce al Merito di Guerra in base al R.D. Al termine dei circa dieci mesi di lavoro previsti, questa attività garantirà la conservazione dei preziosi fascicoli originali, di cui non sarà più necessaria la consultazione manuale, e consentirà al Commissariato Generale di ridurre sensibilmente i tempi di risposta alle numerose istanze che arrivano quotidianamente dai familiari dei Caduti, dalle Associazioni e da Enti istituzionali. Esiste anche la possibilità di richiedere la Concessione – e la trascrizione sul Foglio Matricolare – della Medaglia Commemorativa del periodo bellico 1940-1943, con il relativo Diploma Cartaceo; la medaglia vera e propria viene consegnata dietro pagamento della stessa, mentre per la trascrizione della concessione dell’onorificenza non sono previsti oneri. Possono essere stati compilati su carta semplice, inserendo però le informazioni sulla base di uno schema non allegato. - Corpo di spedizione Italiano in Russia. di Gaeta ha presentato ai giornalisti il suo primo grande risultato: la informatizzazione di oltre 319 mila fascicoli personali dei Caduti e Dispersi nella Seconda Guerra Mondiale (si tratta di alcuni milioni di fogli cartacei). È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Presso l'Albo d'Oro sono custodite la documentazione dei caduti e dispersi in guerra e circa 1.500.000 schede di prigionia, relative a tutti i prigionieri delle Forze Armate su tutti i fronti di guerra della storia repubblicana. Per le proprie richieste si raccomanda di tenere in considerazione la cosiddetta Legge di Guerra, approvata con Regio Decreto, dell’8 Luglio 1938, numero 1415. var path = 'hr' + 'ef' + '='; L’Archivio dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito conserva i Diari Storici dei singoli reparti e altra documentazione inerente la Campagna di Russia. Manca, però, uniformità nelle procedure: di conseguenza si suggerisce di contattare preventivamente ogni ufficio per accertarne le modalità di ammissione, che possono essere diverse da quanto qui riportato. Alle richieste di informazioni allegare scansione fronte/retro di un documento di identità del richiedente. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Non solo un lungo elenco, ma la testimonianza del lavoro svolto, nel corso del tempo, per dare degna sepoltura a chi ha servito la Patria sino all’estremo sacrificio. Sito di storia locale, cultura, curiosità, Grande Guerra 1915-1918, alpinismo e altro, le antiche tracce lasciate dai nostri padri e la storia minuta di tutti i giorni raccontata con i documenti e … All’Albo d’Oro è possibile richiedere il Verbale di Irreperibilità, nonché copia di eventuali testimonianze rilasciate da commilitoni dei nostri soldati scomparsi. La cattedrale di San Nicola della Marina a Kronštadt è una cattedrale ortodossa russa costruita nel 1903-1913 come chiesa principale della Marina imperiale russa e dedicata a tutti i marinai caduti. Inoltrare le richieste all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. Apolitico e apartitico, annovera fra i Soci Ordinari tutti coloro che abbiano ottenuto per atti di valore una o più ricompense al valor militare. Nota archivistica Consistenza: bb. var path = 'hr' + 'ef' + '='; Qualora possa essere di utilità, si fornisce comunque il link a un file Mindifesa del 25 maggio 2017, che elenca i CeDoc all'epoca operativi, con i relativi indirizzi (postali e di posta elettronica) e i recapiti telefonici. L'esperienza maturata in oltre un secolo di attività nei campi della ricerca, individuazione e riconoscimento dei Caduti di tutte le guerre, della gestione e valorizzazione dei Luoghi della Memoria e della gestione e valorizzazione della documentazione storica, associata alla sempre altissima attenzione che il Commissariato Generale riceve, in primis dai familiari e discendenti dei Caduti, fa sì che la sensibile missione del Commissariato Generale, attraverso la costante valorizzazione del culto della memoria riunisca ed interpreti i più alti aspetti valoriali che sono a fondamento della Nazione e, ponendosi come elemento di collegamento tra le generazioni, di fatto fornisca i capisaldi grazie ai quali lo Stato viene, dai propri cittadini, vissuto come Patria. Elenco dei caduti nelle guerre dell'Indipendenza italiana e nelle guerre coloniali. document.getElementById('cloak40f88caadcb0c95ca3845f4487c2c4ca').innerHTML = ''; Bancari al fronte della Grande Guerra ... dei fascicoli personali e delle pubblicazioni a stampa edite dalle banche stesse al termine della guerra, scritte in ricordo dei caduti e dei richiamati. Per ulteriori informazioni sui cookies che utilizziamo e su come cancellarli, leggete la nostra privacy policy. fascicoli del “Ruolo Generale dei procedimenti contro i criminali di guerra tedeschi” - Libero. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Inoltre sembra che l'onorificenza venga concessa soltanto se a farne domanda sono la moglie, i figli, oppure fratelli e sorelle ancora viventi. Allegare scansione fronte/retro di un documento di identità del richiedente. I documenti sono a disposizione – nel rispetto della legge sulla privacy – non solo dei familiari, ma anche di altri utenti per motivi di studio o ricerca. var addy_text5c84940d65e96e9e2facbfe1e94a5f6d = 'archivio.storico' + '@' + 'cri' + '.' + 'it';document.getElementById('cloak5c84940d65e96e9e2facbfe1e94a5f6d').innerHTML += ''+addy_text5c84940d65e96e9e2facbfe1e94a5f6d+'<\/a>'; Orari: dal lunedì al venerdì – 08.00-13.30. *** ELENCO GENERALE DEI CADUTI RISCONTRATI (14401 su 16.000) TRASLATI NEI CIMITERI MILITARI ITALIANI IN AUSTRIA, GERMANIA E POLONIA Gli elenchi possono essere utilizzati o pubblicati esclusivamente citando la fonte e il suo autore. 06.4735.8105), ma è probabile venga comunque richiesta la compilazione di un modulo. Ufficio Statistica e Albo d’Oro var path = 'hr' + 'ef' + '='; Si ipotizza, quindi, che le richieste per la Croce al Merito di Guerra e per la trascrizione, sul Foglio Matricolare, della Medaglia Commemorativa del periodo bellico 1940-1943 vadano inoltrate ai suddetti UDoc... sebbene sempre più spesso venga riferito che le richieste dei familiari riguardo a tali onorificenze ricevano risposta negativa. Ricerca su dati diversi Può essre eseguita per ognuno dei dati presenti nella griglia di ricerca. var path = 'hr' + 'ef' + '='; Un’opera monumentale. var addy2bda3d49f1d1a76e7fd0f0f89b71c140 = 'onorcaduti' + '@'; Esito di una campagna di catalogazione a livello regionale, il volume è il secondo di una serie, iniziata con la Provincia di Salerno, che comprenderà le altre province campane. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. L'archivio è costituito da 152589 fascicoli personali con documentazione prevalentemente compresa tra il 1894 e il 1945. var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; Il portale 14-18 si ricollega al più ampio progetto europeo sulla I Guerra Mondiale "Europeana 1914-1918".Esso riunisce materiale proveniente dalle biblioteche e dagli archivi di tutto il mondo ai ricordi e cimeli delle famiglie d'Europa, per scoprire storie personali, film e documenti storici relativi alla Grande Guerra. Stampa questa pagina, Roma I familiari possono richiedere una copia gratuita della scheda-notizie che questo ente ha prodotto, relativa ai campi di prigionia. F. Caffarena, Lettere della Grande Guerra. addye75e1e9d4ca76b40be45ddcbb87d9aad = addye75e1e9d4ca76b40be45ddcbb87d9aad + 'onorcaduti' + '.' + 'difesa' + '.' + 'it'; SECONDA GUERRA MONDIALE - I CADUTI DEL FRONTE ORIENTALE Col. SM Massimo Multari ... avvalendosi di oltre 320.000 fascicoli personali e di altre migliaia di documenti acquisiti da enti vari o da privati, tra cui circa 1.500.000 schede di prigionia. Ad opera del Commissariato Generale e il Centro di Dematerializzazione e Conservazione Unico sono state avviate le procedure per la digitalizzazione dei fascicoli personali degli oltre 531.000 Caduti della 1ª Guerra Mondiale ricompresi nei 27 libri dell’Albo d’Oro di cui, completata l'attività, verrà garantita la conservazione dei fascicoli originali. 122 del D.lgs. Home Page / Primo Piano / Caduti della 1ª Guerra Mondiale: digitalizzazione fascicoli dell'Albo d'Oro, Invia questa pagina a un amico Per consultare l’elenco degli Archivi di Stato, Per scaricare il modulo di richiesta documentazione all’Archivio di Stato competente per territorio, Per accedere al data-base del Commissariato Generale, Per accedere alla modulistica sul sito di Onorcaduti, Per scaricare il modulo di richiesta informazioni da indirizzare all’Albo d’Oro, Modulo di richiesta documentazione all'ente russo (per un militare italiano il cui decesso in prigionia sia accertato), Modulo di richiesta documentazione all’ente russo  (per un militare italiano che abbia tuttora la qualifica di, Per consultare la banca-dati del Quirinale, Per consultare l’Archivio Informatico dell’Istituto del Nastro Azzurro, Per le norme di consultazione vigenti per l’archivio, Reduci della Prigionia, Famiglie dei Caduti e dei Dispersi, Ente Morale (Decreto Ministero Difesa 20.11.1996), Presidenza Nazionale: Via Vincenzo Monti 59 - Milano, C.S.I.R. 42/2004. Caduti della 1ª Guerra Mondiale: digitalizzazione fascicoli dell'Albo d'Oro . Lo Stato di Servizio di un ufficiale può essere richiesto dai parenti diretti o da altre persone; in quest'ultimo caso è necessaria la compilazione di un atto di assenso, firmato da un parente dell’ufficiale stesso. Il Fascicolo Matricolare può essere consultato dagli aventi diritto e può esserne richiesta copia. Oltre alla gestione dei cookie, i browser ti consentono solitamente di controllare file simili ai cookie, come i Local Shared Objects, ad esempio abilitando la modalità privacy del browser. Tali testimonianze – quando esistenti – potrebbero aiutare a comprendere quale sia stata la sorte di chi non fece ritorno. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. 23/09/20 - inserita scansione del manuale MITRAGLIATRICE FIAT [modello 1914] con all'interno foglietti manoscritti qui. Caduti della Seconda guerra Mondiale, 300 mila fascicoli digitalizzati di CLEMENTE PISTILLI ... verrà compiuta sui fascicoli di caduti e dispersi della Grande Guerra. Presso il Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti è pertanto possibile ottenere informazioni in merito all'eventuale decesso in prigionia, al luogo in cui il decesso è avvenuto e al luogo di sepoltura, se noto. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. var addy_text4e6b0ae7024a888b4b278448852ad75e = 'persomil' + '@' + 'persomil' + '.' + 'difesa' + '.' + 'it';document.getElementById('cloak4e6b0ae7024a888b4b278448852ad75e').innerHTML += ''+addy_text4e6b0ae7024a888b4b278448852ad75e+'<\/a>'; Direzione Generale per il Personale Militare, V Reparto – 10ª Divisione Documentazione – 5ª Sezione. - U.N.I.R.R. Importante: l'archivio non custodisce documentazione a carattere personale di militari di qualsiasi categoria. var addy_text40f88caadcb0c95ca3845f4487c2c4ca = 'stiks' + '@' + 'mail' + '.' + 'awm' + '.' + 'ru';document.getElementById('cloak40f88caadcb0c95ca3845f4487c2c4ca').innerHTML += ''+addy_text40f88caadcb0c95ca3845f4487c2c4ca+'<\/a>'; La lista delle onorificenze attribuite ai militari italiani, compresi i partecipanti alla Campagna di Russia, è consultabile presso: Direzione Generale del Personale Militare - III Reparto. Per semplificare o agevolare la navigazione, così come per finalità statistiche (in forma aggregata), vengono utilizzati i così detti cookies tecnici che nel nostro caso possono essere rilasciati dal sistema proprietario di Sisal o da altri sistemi come da Adobe Analytics e Google Analytics. Roma 27 novembre 2020. document.getElementById('cloak5c84940d65e96e9e2facbfe1e94a5f6d').innerHTML = ''; Lo Stato italiano conserva per ciascun militare un fascicolo. - Tutti i diritti riservati. 14-18 - Documenti e immagini della grande guerra, ver 3.0 © 2010-2018 Ministero per i Beni le Attività Culturali. addy2bda3d49f1d1a76e7fd0f0f89b71c140 = addy2bda3d49f1d1a76e7fd0f0f89b71c140 + 'postacert' + '.' + 'difesa' + '.' + 'it'; Un cookie è un file di testo di dimensioni ridotte che un sito invia al browser e salva sul computer dell'utente. Continuando la navigazione accetterai automaticamente l’utilizzo dei cookie. Chi richiede lo Stato di Servizio dovrà allegare copia del proprio documento d'identità. document.write(data.getFullYear()); var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; N. 2 IMPIEGO SEZ BOMBARDE DA 52B qui E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. Si può domandare copia del fascicolo di prigionia e/o della cartella clinica del defunto, per i quali è possibile che i Memoriali chiedano un contributo. Per esempio, il numero di fax 06.555555 deve essere così formulato: 81039.06.555555. La cattedrale fu chiusa nel 1929, fu convertita in un cinema, un circolo per ufficiali (1939) e un museo della Marina (1980). var addy6508568aa6b5306459843e78a8eae418 = 'onorcaduti' + '@'; n. ___ 1ª Concessione a opera del Comandante del Distretto Militare”). addy4e6b0ae7024a888b4b278448852ad75e = addy4e6b0ae7024a888b4b278448852ad75e + 'persomil' + '.' + 'difesa' + '.' + 'it'; RIS. var addy_text2bda3d49f1d1a76e7fd0f0f89b71c140 = 'onorcaduti' + '@' + 'postacert' + '.' + 'difesa' + '.' + 'it';document.getElementById('cloak2bda3d49f1d1a76e7fd0f0f89b71c140').innerHTML += ''+addy_text2bda3d49f1d1a76e7fd0f0f89b71c140+'<\/a>'; Segreteria del Commissario Generale +39 06 469131350, Segreteria del Vice Commissario Generale +39 06 469131357, Direzione Storico Statistica +39 06 469131391, Direzione Lavori e Demanio +39 06 46911423. Al termine delle complesse operazioni che saranno svolte presso il Ce.De.C.U. UNIONE NAZIONALE ITALIANA REDUCI DI RUSSIAReduci della Prigionia, Famiglie dei Caduti e dei DispersiEnte Morale (Decreto Ministero Difesa 20.11.1996)Presidenza Nazionale: Via Vincenzo Monti 59 - Milano, © Copyright Quadro di Battaglia dell'8ª Armata - Arm.I.R. I cookies usati per le operazioni essenziali sono già stati impostati. Lo Stato italiano conserva per ciascun militare un fascicolo. Nell'Archivio storico del Senato sono conservate varie immagini, foto, cartoline di guerra, ... serie “Atti relativi alla nomina dei senatori”, sottoserie “Fascicoli personali dei senatori” «Foto di Luigi Cadorna» (immagine 76) «Foto di … Direzione Storico-Statistica. Abilitare gli script e ricaricare la pagina. Il ,Ce.De.Cu. Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti, Indirizzo postale: Piazza della Marina 4 - 00196 ROMA. Per i Diari Storici occorre tenere presente che alcuni di essi andarono distrutti durante il ripiegamento. Questo sito usa i cookies con lo scopo di semplificare o agevolare la navigazione sul sito e ottimizzare le campagne pubblicitarie. Comune di Sassocorvaro. La Grande Guerra e le trasformazioni del mondo mentale, Bollati Boringhieri, Torino 1991 e 1998. Usiamo i cookies per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza nell'utilizzarlo. Per l'accesso ai fascicoli è opportuno considerare che: Il Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti dispone degli elenchi aggiornati dei deceduti di tutte le guerre, dall'Unità d'Italia ai giorni nostri; tali elenchi comprendono i nominativi di quanti morirono in prigionia. L'esito è costituito dal numero dei nominativi trovati nell'Albo, oltre al relativo elenco corredato da una serie dei dati personali … addy5c84940d65e96e9e2facbfe1e94a5f6d = addy5c84940d65e96e9e2facbfe1e94a5f6d + 'cri' + '.' + 'it'; Il browser può essere usato per gestire cookie relativi a funzioni base, al miglioramento del sito, alla personalizzazione e alla pubblicità. L’Albo d’Oro è una sezione dell’Ufficio Storico-Statistica e Albo d’Oro del Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti. I cookies vengono assegnati all'utente in maniera univoca e possono essere letti solo dal server web deldominio che li ha inviati. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; Digitalizzati, in poco più di un anno, 318.740 fascicoli dell’Albo d’Oro dei Caduti della seconda guerra mondiale.Missione compiuta. var addye75e1e9d4ca76b40be45ddcbb87d9aad = 'onorcaduti' + '@'; I cookies vengono utilizzati solo conformemente a quanto indicato in questa sezione, non possono essere utilizzati per eseguire programmi o inviare virus al computer dell'utente. 622 (oltre 2.000 fascicoli). I documenti sono relativi – soprattutto – alla successiva attività di ricerca; l'Archivio è in possesso, per esempio, dell'elenco dei caduti e dispersi del Ministero della Difesa, di circa 40.000 Stati di Servizio, delle testimonianze (rilegate in dieci volumi) dei militari rientrati dall’Unione Sovietica – testimonianze utili per conoscere la sorte di altri militari scomparsi –, degli elenchi dei cimiteri campali, degli atti di dichiarazione di morte presunta... Custodisce, inoltre, materiale sui prigionieri di guerra, ma il relativo fondo – comunque consultabile – non è stato ancora informatizzato. La citazione dovrà recare la dicitura "Autore Roberto Zamboni -… Da testimonianze di familiari che hanno fatto richiesta della Croce al Merito di Guerra emerge come tale onorificenza venga ormai concessa di rado. I congiunti e i loro delegati hanno diritto alla consultazione (sotto supervisione di un addetto) e alla riproduzione – a pagamento – dei contenuti del fascicolo.