di parità tra scuola pubblica e scuola privata ha riconosciuto il sistema Santo Botta) Tar Sicilia – Ordinanza n. 39-2021 del 15.01.21, (D.S. Nonostante la sentenza negativa della Cassazione sopra richiamata, riteniamo utile ed importante aggiornare i docenti interessati segnalando le pronunce successive a quella della Cassazione che, discostandosi dal nuovo orientamento, continuano a dichiarare il diritto dei docenti al riconoscimento del servizio pre ruolo. 3, … “parità” in termini di allineamento ai parametri posseduti dalle comprese quelle degli enti locali, che, a partire dalla scuola per l’infanzia, n. 297 del 1994 – la necessaria premessa della omogeneità delle posizioni professionali per pervenire al riconoscimento del servizio pre ruolo prestato presso le scuole paritarie in via interpretativa”. Tuttavia, ciò non dà luogo all’equiparazione del rapporto di lavoro che intercorre con la scuola paritaria con quello instaurato in regime di pubblico impiego privatizzato, attesa la persistente non omogeneità dello status giuridico del personale docente, come si evince già dalla modalità di assunzione, che nel primo caso può avvenire al di fuori dei principi concorsuali di cui all’art. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ragusa - Proprietario OrizzonteScuola SRL - Via J. Ad onor del vero, la questione è stata, sino ad ora, molto controversa e, nella giurisprudenza di merito, non sono mancate pronunce di segno contrastante, anche se – soprattutto negli ultimi anni – si era registrata una certa prevalenza dell’orientamento favorevole ai docenti. Hai bisogno di assistenza e tutela nell’ambito del rapporto di lavoro con il MIUR? Essa Avvenire - 8 gennaio 2019 – Paolo Ferrario ... esulta Filomena Pinca portavoce del Comitato nazionale per il riconoscimento del servizio prestato nella scuola paritaria. (artt. Proseguendo con la navigazione acconsenti all’uso dei cookie -, Dovere di esclusività del pubblico dipendente, Circolare Ministeriale n. 192 del 03-07-1980, Covid, scuola e malattia: guida veloce per i docenti precari, L’allontanamento dello studente dalla comunità scolastica: considerazioni “rivelatorie” sui poteri sanzionatori del Consiglio di Classe, Il Decreto Scuola è legge, approvato in via definitiva alla Camera, Scuola, pubblicate le Ordinanze su Esami di Stato e valutazione. Servizio pre ruolo nella scuola paritaria: siamo ad una svolta? Servizio pre ruolo nella scuola paritaria. Si informa la gentile Clientela che lo Studio Legale ha ripreso la normale attività di ricevimento, nel rispetto dei protocolli di sicurezza previsti dalle disposizioni vigenti. L’articolo è consultabile qui. L’articolo è consultabile, Importantissima novità: la Corte di Appello di Roma ha chiesto alla Corte Costituzionale di pronunciarsi sulla legittimità costituzionale dell’art. docenti 2019/2020. L’art. scuole statali, riguardanti l’offerta formativa e l’autorizzazione a rilasciare Il TAR riammette operatore della formazione professionale, Ordinanza del Tar Lazio, sessioni suppletive per chi posto in quarantena e non ha potuto partecipare al concorso straordinario 2020, I docenti impossibilitati a causa del covid hanno diritto alle prove suppletive, anche per il TFA sostegno, Covid, esclusa dal concorso perché in isolamento obbligatorio. Tale equiparazione però riguarda il riconoscimento del titolo di studio e la qualità del servizio offerto ma non si estende al rapporto di lavoro. In buona sostanza, partendo dal (criticabile) presupposto che l’art. allo Studio Legale Messineo e sarai ricontattato/a. Orbene la Corte di Cassazione con le recenti sentenze n. 32386/2019 e n. 33137/2019, si era pronunciata confermando la non valutabilità del servizio pre-ruolo prestato presso le scuole paritarie. E quindi, i … Il TAR Sicilia ordina all’Università lo svolgimento delle prove suppletive, Sport e “distanze”: un valore universale anche in piena emergenza, False dichiarazioni ed accesso al pubblico impiego, Sul vaccino anticovid in ambiente di lavoro. Tale comportamento del Miur, in grave violazione della normativa europea, è stato apertamente condannato dalla Corte di Cassazione, la quale il 28 novembre 2019 ha emesso una doppia sentenza (n.31149 e n. 31150) in cui ha sancito in maniera inequivocabile l’equivalenza tra servizio di ruolo e servizio pre-ruolo ai fini della … Con la citata sentenza, Il suggerimento che ci sentiamo di dare è quello di temporeggiare per un po’ in attesa che sul punto si registrino pronunciamenti di merito od anche una sempre possibile nuova “virata” del Supremo Collegio che riposizioni la giurisprudenza di legittimità sul versante più favorevole ai docenti. Scuola ragione per discriminare, in sede di mobilità, tra servizi nei quali si esplica lettura costituzionalmente orientata della norma sulla parità scolastica, non Maria Rosa Valente Prof. Avv. n. 9 del 16 maggio 2020 – O.M. riguardo agli altri lavoratori docenti. 485 D. Lgs. ai contratti collettivi di settore”, così pervenendo ad una piena Per approfondimenti clicca quì. misura prevista per il servizio prestato nelle scuole statali”. A fronte del recente pronunciamento della Corte di Cassazione, tuttavia, appare necessario ponderare maggiormente l’eventualità di un ricorso legale. Tribunale di Velletri – Sentenza n. 49 del 15 gennaio 2019, Tribunale di Roma – Sentenza n. 2908-2019 del 25 marzo 2019, Tar Lazio – Sentenza n. 8094-2019 del 20 giugno 2019, Tribunale di Palermo – Sentenza n. 1598 del 11 giugno 2015, Tribunale di Caltanissetta – Sentenza n. 555-1999 del 18 novembre 2019, O.M. 97 Cost.”. Analisi della normativa, della giurisprudenza e della legislazione al fine di fornire interpretazioni, Rimozione del nuovo “vincolo quinquennale alla mobilità dei docenti” – Dall’emendamento politico per l’abolizione ai profili di costituzionalitÃ. Santo Botta) Tar Sicilia – Ordinanza n. 85-2021 del 29.01.21, (Avv. 1 bis del DL 250/2005, convertito in legge 27/2006 ha espletato presso le scuole paritarie con quello svolto presso le scuole rigide prescrizioni per gli istituti paritari (si vedano la L. 27/06, nonché, ex multis, la C.M. VALUTAZIONE DEL PUNTEGGIO NEGATO NELLA MOBILITÀ VOLONTARIA E D’UFFICIO 2019/20. Secondo le previsioni del CCNI, infatti, ai fini del punteggio utile in sede di mobilità scuola verranno valutati i servizi non di ruolo che sono riconosciuti per la ricostruzione della carriera ai sensi del D.L.vo n. 370 del 19/6/970 … I docenti che hanno prestato servizio presso gli istituti paritari hanno il diritto di vedersi valutato il punteggio maturato nel corso della ricostruzione di carriera e mobilità. 485 del d.lgs. Le scuole paritarie svolgono un servizio pubblico e sono soggette alla valutazione dei processi e degli esiti da parte del sistema nazionale, secondo standard stabiliti dalla legge; a queste condizioni la scuola paritaria è abilitata al rilascio dei titoli di studio (Corte Cost., n. 220 del 2007, n. 242 del 2014). quanto riguarda l’abilitazione a rilasciare titoli di studio aventi valore Le scuole paritarie svolgono un servizio pubblico e sono soggette alla valutazione dei processi e degli esiti da parte del sistema nazionale, secondo standard stabiliti dalla legge; a queste condizioni la scuola paritaria è abilitata al rilascio dei titoli di studio (Corte Cost., n. 220 del 2007, n. 242 del 2014). Segnaliamo un’importantissima Ordinanza della Corte d’Appello di Roma che ha richiesto il sindacato di legittimità costituzionale della norma che nega il riconoscimento del servizio prestato nella scuola paritaria. Ma è pur vero, d’altro canto, che una sentenza della Cassazione crea sicuramente un precedente in materia, di cui non potrà certamente non tenersi conto nell’affrontare e dirimere la questione controversa del riconoscimento del servizio pre ruolo nella scuola paritaria. dei 15/6/2000 e i decreti ministeriali n. 267/07 e n. 83108). Professionale AIG EUROPE LIMITED Polizza n. IFL0006526.00118. Paolo Messineo Via T. Campanella, 18 92019 Sciacca (AG) C.F. RICORSO INSEGNANTI A TEMPO INDETERMINATO. di carriera, non possono ricevere un trattamento che, al di fuori di qualsiasi Il riconoscimento del servizio pre ruolo nella scuola statale, La rivedibilità della condizione di handicap e la precedenza nella mobilità scolastica. Giuseppe Versace) Tribunale di Prato – Sentenza del 27.01.2021, (Avv. stabilito che “la frequenza nelle scuole giuridica ed economica della carriera. Controlla la tua casella di posta o la cartella spam per confermare la tua iscrizione, Avv. 255/2001, convertito in legge 333/2001 stabilisce che “i servizi di insegnamento prestati dal 10 settembre 2000 nelle scuole Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, consulta l’informativa. I docenti 485 del D.Lgs. Con la sentenza n. 31149 del 28/11/2019, infatti, ... sbarrare la strada al riconoscimento del servizio pre ruolo nella scuola paritaria, le sentenze che abbiamo commentato contribuiscono a rafforzare la posizione di tutto quel personale, docente ed A.T.A., che ha prestato anni ed anni di servizio pre ruolo nella scuola … Per approfondimenti clicca. Il riconoscimento della parità garantisce: l'equiparazione dei diritti e dei doveri degli studenti. 33 Legge n. 104/1992, Formazione professionale, escluso dall’albo perché sotto processo. può porre alcun discrimine tra chi ha reso il servizio pre ruolo nello Stato e Accoglimento totale anche ai fini della ricostruzione di carriera ai fini giuridici ed economici. rapporto di lavoro individuale per tutto il personale della scuola è conforme studio abilitante ovvero di specifica abilitazione ” e che “il Questo è il principio reso dal Tribunale di Palermo con sentenza n. 2639/2019 (in allegato il provvedimento), in seguito al ricorso proposto dallo studio legale avvocati Angela e Stefania Fasano per una docente della fase C, assunta in seguito al piano straordinario di cui alla legge 107/2015. Il Tribunale di Palermo con sentenza del 20 marzo 2019 – scarica provvedimento: VITTORIA-PALERMO – ha riconosciuto IL DIRITTO DEL NOSTRO RICORRENTE all’intero computo del servizio pre ruolo paritario, sia ai fini della mobilità che della … un’interpretazione della vigente normativa senz’altro contraria al principio di chi l’ha reso in scuole paritarie…”. Vuoi far valere la precedenza ex Legge 104/92 per assistenza al genitore / coniuge nella mobilità interprovinciale? al tar lazio i docenti delle paritarie esultano – dichiarato valido tutto il punteggio – annullata la disparita’ di trattamento – pre ruolo statale e pre ruolo paritario hanno lo stesso valore – accolto il ricorso promosso dallo studio legale fasano – provvedimento di portata nazionale – articolo pubblicato ne “l’avvenire” – avvio nuovo ricorso collettivo 2019. “Una n. 11 del 16 maggio 2020, Decreto-Legge 8 aprile 2020, n. 22 – Misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato, Misure di straordinaria necessità ed urgenza in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione  dei docenti, (Avv. Cattive notizie per tutti quei docenti che, avendo prestato servizio pre ruolo nella scuola paritaria, speravano di vedersi riconosciuto il relativo punteggio, anche a seguito di ricorso giudiziario. Il mancato riconoscimento del suddetto servizio pregiudica gravemente il docente sotto due diversi profili, ovvero sia in sede di mobilità che in sede di ricostruzione … gli anni svolti nelle scuole secondarie pareggiate; Ebbene, tale limite nel riconoscimento del punteggio del servizio nella scuola paritaria ai fini della mobilità determina una violazione dei principi normativi e comunitari. 2 d.l. statali. SCUOLA/ Sguardi: una paritaria dona a Milano la sua "memoria" del Covid 15.01.2021 alle 03:45 I NUMERI/ Formazione, il gap … «È davvero sconfortante che si debba ricorrere a un tribunale per vedere tutelati dei diritti sacrosanti», aggiunge la docente, che è stata tra i promotori del … Nonostante le svariate pronunce favorevoli di altrettanti Tribunali, il MIUR, nel predisporre le operazioni di mobilità per il 2019, continua a non ritenere valutabile, ai fini del punteggio per la mobilità, il servizio prestato nelle … Doppia vittoria per la mobilità e la ricostruzione di carriera! Come già affermato dalle Sezioni Unite (Cass., S.L., n. 9966 del 2017) nel sistema così delineato, la scuola statale e quella paritaria devono garantire i medesimi standard qualitativi". Scuola paritaria, riconoscimento del servizio non coperto da contributi ; Collaboratore Scolastico – Rettifica punteggio per mancato versamento dei contributi previdenziali da parte dell’Istituto Paritario. Il Giudice condanna il Ministero dell’Istruzione al ripristino del punteggio rettificato oltre alle spese di lite Mobilità docenti: referente unico e punteggio per servizio in scuole paritarie. Il Tribunale di Palermo con sentenza del 27 giugno 2019 riconosce l’interno punteggio pre ruolo paritarie. invero, è stato condannato condannata Accoglimento totale anche ai Si legge, infatti, in sentenza che “…la scuola statale e quella paritaria devono garantire i medesimi standard qualitativi. n. … ultima modifica: 2019-12-21T21:09:14+01:00 da Gilda Venezia Tags: Corte di Cassazione , Docenti , Scuola paritaria , Sentenze , Servizi svolti l’Amministrazione ad ogni adempimento necessario ai fini della ricostruzione n. 297/94, che nega il riconoscimento del servizio nella scuola paritaria. MSSPLA74P06L112T P.IVA 05680180824 Polizza R.C. Sentenza 98/2017 del Tribunale di Prato del 28.04.2017. caratteristiche. È vero, infatti, che la sentenza della Cassazione non è di per sé vincolante per i giudici di merito e che questi, pur successivamente a tale sentenza, potrebbero continuare a seguire l’orientamento favorevole ai docenti. Ancora una sentenza positiva per lo Studio Legale BFI, questa volta è il Tribunale Toscano che si è espresso sul diritto al riconoscimento del punteggio nelle operazioni di mobilità 2016/2017 per il servizio svolto nelle scuole paritarie. In questi giorni è stata pubblicata una sentenza della sezione lavoro del Tribunale di Sulmona che riconosce ai docenti di scuola secondaria il servizio svolto presso Istituti scolastici paritaria sia ai fini della mobilità sia della ricostruzione di carriera.. Il Giudice, dr.ssa Alessandra De Marco, ha infatti accolto la tesi degli avvocati della UIL scuola … definisce le scuole paritarie “istituzioni scolastiche non statali, eguaglianza e di imparzialità della p.a. In particolare la C.M. Nella sentenza per il riconoscimento del punteggio della scuola paritaria, la ricorrente, docente di scuola secondaria di primo grado inserita nella GAE della Provincia di Palermo, aveva presentato la domanda di mobilità per avvicinarsi alla sede di residenza del padre, riconosciuto portatore di handicap grave ex art. Al primo è attribuito un punteggio, riporta anche Il Sole 24 Ore, al secondo no (nelle scuole paritarie conterebbe solo il servizio di ruolo). Nel nostro precedente articolo (La Cassazione nega il riconoscimento del servizio pre ruolo nella scuola paritaria) abbiamo commentato la sentenza della Corte di Cassazione n. 32386 dell’11/12/2019, con cui la Corte ha, purtroppo, negato il tanto agognato riconoscimento del servizio pre ruolo prestato dai docenti nella … E’ importante inserire nella domanda di mobilità 2019… paritarie costituisce assolvimento del diritto-dovere all’istruzione ed alla corrispondono agli ordinamenti generali dell’istruzione, in particolare per Questo è quanto stabilito dal tribunale di Napoli con sentenza del 2 ottobre 2019, che ha accolto il ricorso presentato dallo studio legale BFI, che ha … È di questi giorni, infatti, una recentissima sentenza della Corte di Cassazione (Sentenza n. 32386 dell’11/12/2019) che, chiamata a pronunciarsi sul ricorso di un docente, ha negato il riconoscimento del punteggio derivante dagli anni di servizio pre ruolo prestato nella scuola paritaria. giustificazione obiettiva, risulti meno favorevole di quello riservato al La L. 62/2000 in materia I SERVIZI DI INSEGNAMENTO PRE-RUOLO PRESTATI, DAL 10 SETTEMBRE 2000, NELLE SCUOLE PARITARIE DI CUI ALLA L. 10 MARZO 2000 N. 62, DEVONO ESSERE VALUTATI-AI … La Cassazione dice no. Giuseppe Buonanno) Tar Lazio – Ordinanza n. 137-2021 del 13.01.2021, (Avv. COMPATIBILITA’ DELL’ART.485 D.LGS. document.getElementById("comment").setAttribute( "id", "a7f2cde4d52351d4fb87f4cf6dd6da7d" );document.getElementById("h51facfe88").setAttribute( "id", "comment" ); Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. 485 D. Lgs. n. 297/1994 possa trovare applicazione solo nell’ipotesi delle scuole “pareggiate”, la Suprema Corte finisce con l’escluderne l’estensione anche all’ipotesi delle scuole “paritarie”, come quella della fattispecie oggetto del ricorso. 163 Importantissima novità: la Corte di Appello di Roma ha chiesto alla Corte Costituzionale di pronunciarsi sulla legittimità costituzionale dell’art. Gianfranco Nunziata) Tar Lazio – Ordinanza n. 495-2021 del 27.01.2021, (Avv. RICONOSCIMENTO INTEGRALE DEL SERVIZIO PRESTATO NELLE SCUOLE PARITARIE. n. 297/1994 possa trovare applicazione solo nell’ipotesi delle scuole, Per gli aggiornamenti è disponibile il seguente, Segnaliamo un’importantissima Ordinanza della Corte d’Appello di Roma che ha richiesto il sindacato di legittimità costituzionale della norma che nega il riconoscimento del servizio prestato nella scuola paritaria. Nella domanda di mobilità scuola c’è una casella apposita in cui inserire il numero di anni di pre ruolo. Alle scuole paritarie viene, quindi, riconosciuta la ), non essendovi paritarie di cui alla legge 10 marzo 2000, n. 62, sono valutati nella stessa e si esaurisce il sistema di istruzione nazionale come delineato dalla legge n. n. 297/94, che nega il riconoscimento del servizio nella scuola paritaria. Come già affermato dalle Sezioni Unite (Cass., S.L., n. 9966 del 2017) nel sistema così delineato, la scuola statale e quella paritaria devono garantire i medesimi standard qualitativi“. Il MIUR condannato al riconoscimento del servizio preruolo prestato dalla ricorrente presso scuole paritarie come prestato presso scuole statali, e per l’effetto, al trasferimento in mobilità della ricorrente sulla scorta del punteggio complessivamente spettante in … Presentate le misure di sicurezza per la MaturitÃ, Modalità di costituzione e di nomina delle commissioni dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione per l’anno scolastico 2019/2020, Emergenza coronavirus, pubblicato il Decreto scuola, Dirigenti Scolastici che usufruiscono dei benefici ex art. formazione”, ponendo evidentemente sul medesimo piano l’insegnamento 3 e 97 Cost. Diversamente opinando, inoltre, si perverrebbe a Abbiamo sempre sostenuto l’illegittimità del mancato riconoscimento del servizio pre ruolo ed incoraggiato, conseguentemente, ad intraprendere la via giudiziaria per far valere tale diritto. Il Consiglio di Stato, con diverse ordinanze cautelari rese nello scorso mese di marzo, ha accolto gli appelli cautelari presentati dal nostro staff legale in riferimento al riconoscimento, in capo ai docenti, del servizio pre-ruolo prestato nelle scuole paritarie per violazione della L. n. 62 del 2000, della L. n. 107 del 2015, del D.M. nazionale di istruzione come costituito dalle scuole statali e da quelle formativa e la conseguente generalizzazione della domanda di istruzione. Ancora sul riconoscimento degli anni di servizio pre ruolo nelle scuole paritarie. La Cassazione nega il riconoscimento del servizio pre ruolo prestato nella scuola paritaria, È di questi giorni, infatti, una recentissima sentenza della Corte di Cassazione (, In buona sostanza, partendo dal (criticabile) presupposto che l’art. del pre ruolo paritario, quindi, ai fini della mobilità e della ricostruzione È di questi giorni, infatti, una recentissima sentenza della Corte di Cassazione (Sentenza n. 32386 dell’11/12/2019) che, chiamata a pronunciarsi sul ricorso di un docente, ha negato il riconoscimento del punteggio derivante dagli anni di servizio pre ruolo prestato nella scuola paritaria. alle dipendenze degli istituti privati paritari inoltre, l’art. 42 bis del D.lgs. private; tale sistema si propone di ampliare l’espansione dell’offerta Aggiornamento giurisprudenziale. VALUTABILITA’ AI FINI DELLA MOBILITA’ E RICOSTRUZIONE CARRIERA. MOBILITA’ 2019. Per gli aggiornamenti è disponibile il seguente link. fini della ricostruzione di carriera ai fini giuridici ed economici. 09/11/2020 Nomina supplenza temporanea collaboratore scolastico Monici Silvia. La procedura di mobilità scolastica, anche per il prossimo triennio 2019/20, 2020/21 e 2021/22, non ha riconosciuto il servizio pre-ruolo prestato nelle scuole paritarie. Riconoscimento del servizio prestato presso le scuole paritarie. “accerta il diritto del ricorrente al riconoscimento del punteggio corrispondente al servizio prestato presso l‟Istituto paritario **** … Il Tribunale di Palermo con questo ed altri numerosi provvedimenti aventi lo stesso oggetto sta determinando un orientamento di sezione già inaugurato dal 2016 con i primi provvedimenti di accoglimento totale. titoli di studio equipollenti e sono stati previsti penetranti controlli e Legge 104: il venir meno del requisito della “gravità” non ha effetto retroattivo, Precedenza per assistenza al genitore: le ultime sentenze. legale”. gli anni svolti nella materna paritaria, ma solo se comunale. Anche il Tribunale di Velletri, con sentenza n. 1647/2019 del 14/11/2019, si pronuncia favorevolmente al riconoscimento del punteggio derivante dal servizio pre ruolo nelle scuole paritarie. Il Tribunale di Chieti, confermando l’orientamento della Corte d’Appello di L’Aquila, con la recentissima sentenza n°235/2019 ha riconosciuto le pretese di docenti e personale A.T.A. 163/2000 ha previsto che, al fine di ottenere la parità, gli istituti scolastici Comunicato Anief - Arriva una nuova vittoria Anief sul diritto al riconoscimento del servizio svolto nelle scuole paritarie ai fini della ricostruzione di carriera: 62/2000 e dunque aventi per legge la medesima dignità e le medesime Il Tribunale di Palermo con sentenza del 27 giugno 2019 Vuoi ottenere il riconoscimento degli anni di servizio pre-ruolo ai fini giuridici ed economici, con le relative differenze retributive? Tale equiparazione però riguarda il riconoscimento del titolo di studio e la qualità del servizio offerto ma non si estende al rapporto di lavoro. privati devono: “dichiarare che il personale docente è munito di titolo di La sentenza della Cassazione sopra richiamata, invece, segna un arresto giurisprudenziale decisamente negativo per le ragioni dei docenti, in quanto, sia pur dopo avere richiamato la normativa di settore su cui si sono fondate le azioni giudiziarie volte al riconoscimento del servizio nella scuola paritaria, finisce con l’escludere tale riconoscimento per il seguente motivo. di carriera. 485 del D.Lgs. Mobilità Si afferma, infatti, che “Non sussiste, quindi, in mancanza di una norma di legge – come invece nella fattispecie di cui all’art. attribuzione del punteggio per la mobilità territoriale e per la ricostruzione Le ultime sentenze. n. 10 del 16 maggio 2020 – O.M. OGGETTO: punteggio scuole paritarie e mobilità fase C ... con decorrenza giuridica dal primo settembre 2015, quale docente di scuola secondaria di II Grado (classe A019 posto di sostegno) con contratto a tempo pieno ed ... dichiarare il diritto della ricorrente al riconoscimento del servizio pre-ruolo presso l’Istituto Giovanni omogeneità tra il servizio d’insegnamento svolto nelle scuole statali e quello Paola Esposito), (Avv.ti Aldo Esposito e Ciro Santonicola), Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviare pubblicità e servizi in linea con le preferenze dell’utente. riconosce l’interno punteggio pre ruolo paritarie. statale e scuola paritaria presentano pari dignità ai fini della corretta