Per il conseguimento e il mantenimento della disciplina sono determinate le posizioni reciproche del superiore e dell'inferiore, le loro funzioni, i loro compiti e le loro responsabilità. Oltre ai comportamenti di cui al presente allegato, con la consegna di rigore possono essere puniti, ai sensi dell'art. 72. 5. Interrogati i carabinieri protagonisti dello scandalo di Piacenza. Nel rilevare l'infrazione il superiore deve attenersi alla procedura di cui al successivo art. b) Le medaglie onorifiche di ordine vario sono: medaglia mauriziana al merito per dieci lustri di carriera militare; medaglia al merito di lungo comando nell'Esercito; medaglia per lunga navigazione marittima; medaglia per lunga navigazione aerea; medaglia al merito per lungo comando nella Guardia di finanza; croce per anzianità di servizio; croce al merito di servizio per la Guardia di finanza; distintivi d'onore per mutilati e feriti in servizio; le altre distinzioni previste dalle disposizioni particolari. 3. I militari delle Forze Armate sono ripartiti in tre categorie: 2. 2. Violazione del dovere di riserbo sugli argomenti che si riferiscono alla difesa militare, allo stato di approntamento ed efficienza delle unità, alla sicurezza del personale, delle armi, dei mezzi e delle installazioni militari (articoli 19 e 20). Quando debba essere adottato un provvedimento disciplinare riguardante più trasgressioni commesse da un militare, anche in tempi diversi, viene inflitta un'unica punizione in relazione alla più grave delle trasgressioni e al comportamento contrario alla disciplina rivelato complessivamente dalla condotta del militare stesso. L'encomio solenne consiste in una lode particolare per atti eccezionali ed è pubblicato nell'ordine del giorno del corpo, di unità e di comandi superiori, affinchè tutti ne traggano esempio. Nel caso in cui più militari abbiano commesso la stessa mancanza la commissione è unica. 34. 1. Costituisce infrazione disciplinare punibile con una delle sanzioni disciplinari di corpo, salva l'applicabilità di una sanzione disciplinare prevista dalla legge di Stato, ogni violazione dei doveri del servizio e della disciplina indicati dalla legge, dai regolamenti militari, o conseguenti all'emanazione di un ordine. Al militare spettano i diritti che la Costituzione riconosce ai cittadini. Ogni militare è tenuto ad osservare l'orario di servizio. 1. 2. Se il superiore che ha rilevato l'infrazione ed il militare che l'ha commessa appartengono allo stesso corpo, il rapporto è inviato: a) direttamente al comandante di reparto, se comune ad entrambi i militari; b) per via gerarchica al comandante del corpo, se trattasi di militare di altro reparto. é tributato da autorità di grado non inferiore a generale di corpo d'armata o equivalente e a generale di divisione per l'Arma dei carabinieri e per il Corpo della guardia di finanza. In tal caso deve: a. agire razionalmente e con senso di responsabilità per assolvere il compito ricevuto o per conseguire lo scopo particolare al quale mirava l'ordine originario; b.informare, appena possibile, i propri superiori. 1. 3. Di contro, deve essere almeno indicato che l’invito è rivolto all’assunzione delle informazioni da parte della polizia giudiziaria, che così adempie alle funzioni demandategli dal codice di rito. 1. 43. Il militare deve avere cura delle armi, dei mezzi, dei materiali a lui affidati ed adottare le cautele necessarie per impedirne il deterioramento, la perdita o la sottrazione. Il procedimento disciplinare deve essere instaurato senza ritardo e svolgersi oralmente attraverso le seguenti fasi: b. acquisizione delle giustificazioni ed eventuali prove testimoniali; c. esame e valutazione degli elementi contestati e di quelli adottati a giustificazione; 2. I turni ed orari predetti debbono essere resi pubblici nell'ambito di ciascuna unità mediante affissione all'albo del reparto. 2. La motivazione deve essere trascritta sui documenti personali del militare. 8. da Estranei1980 » gio apr 18, 2013 11:56 am, Messaggio 2. Il comandante di corpo o di ente, tutte le volte che si trova a dover giudicare una infrazione per la quale sia prevista la sanzione della consegna di rigore, ha l'obbligo di sentire, prima della sua decisione, il parere della commissione prevista dall'art. Sono fatte salve le consuetudini delle singole Forze armate o. Corpi armati circa l'uso dell'appellativo "comandante". 1. Nell'ambito delle installazioni militari il comandante o il direttore dell'installazione stessa può disporre l'adozione, da parte degli organi di servizio, di particolari controlli al personale in uscita o in entrata per impedire che sia asportato materiale dell'Amministrazione militare o che sia introdotto materiale che possa nuocere al singolo o alla comunità. Fatte salve le esigenze di servizio, il comandante di corpo, in relazione alla situazione abitativa locale, può autorizzare: a) gli ufficiali ed i sottufficiali fino al grado di sergente maggiore ed i sergenti coniugati ad alloggiare in località diversa da quella di servizio; b) i sergenti nonchè i graduati e militari semplici vincolati a ferme speciali, con la famiglia abitante nella località sede di servizio, a pernottare presso la stessa. Danni di rilevante entità procurati ai materiali ed ai mezzi dell'amministrazione militare. Irrogazione di punizioni non previste dal regolamento di disciplina militare (articoli 55, 57, 58, 64, 65 e 66). 1. Qualora presso il corpo o l'ente non esistano, in tutto o in parte, militari del grado prescritto per la costituzione della commissione, il comandante di corpo o di ente richiede al comando o all'ente, immediatamente superiore in via disciplinare, l'indicazione dei citati militari. L'assoluta fedeltà alle istituzioni repubblicane è il fondamento dei doveri del militare. Clicca e condividi l'articoloDue cittadini tunisini, rispettivamente di 22 e 24 anni, sono stati arrestati nel quartiere dell’Esquilino dai Carabinieri della Compagnia di Roma Centro per tentata rapina. Specie delle sanzioni disciplinari di corpo. Al militare in licenza o in permesso può essere ordinato di rientrare in servizio ove particolari esigenze lo richiedano. 1. Atti e intimidazioni che turbano il regolare svolgimento delle elezioni per la rappresentanza militare. 3. CONSULENZA LEGALE PER I MILITARI E LE FORZE DI POLIZIA, LEXETICA - ASSISTENZA LEGALE E MEDICO LEGALE, ↳   LEXETICA PENSIONI - IL LEGALE RISPONDE, SALUTE E BENESSERE FORZE ARMATE E FORZE DI POLIZIA, ↳   La Dott.ssa Alessandra D'Alessio risponde, ↳   CAPITANERIE DI PORTO - GUARDIA COSTIERA. Negligenza nel governo del personale, nella cura delle condizioni di vita e di benessere dei dipendenti, nel controllo sul comportamento disciplinare degli inferiori (articoli 21 e 22). Vuol dire che polizia, carabinieri e vigili urbani (ma solo se questi ultimi possiedono la qualifica di agenti di pubblica sicurezza), possono costringere il cittadino ad essere seguiti al più vicino ufficio di polizia o caserma. 1. 1. Il militare deve in ogni circostanza tenere condotta esemplare a salvaguardia del prestigio delle Forze armate. 19) e delle disposizioni che regolano l'accesso in luoghi militari o comunque destinati al servizio (art. Questo sito utilizza i cookies. La consegna di rigore si applica per le infrazioni specificamente indicate nell'allegato C al presente regolamento. Il militare al quale venga impartito un ordine che non ritenga conforme alle norme in vigore deve, con spirito di leale e fattiva partecipazione, farlo presente a chi lo ha impartito dichiarandone le ragioni, ed è tenuto ad eseguirlo se l'ordine è confermato. 2. Salvatore Bellaville, 21 anni di Termini Imerese, si è presentato alla caserma dei carabinieri del comune in provincia di Palermo per ottemperare all’obbligo di firma. 2. Il comandante di compagnia o reparto, competente secondo le disposizioni vigenti in ciascuna Forza armata o Corpo armato, può anticipare o prorogare l'orario della libera uscita dei militari dipendenti che di volta in volta ne facciano richiesta per motivate esigenze, mediante concessione di permessi. 1. Violazione dei doveri di contrastare o segnalare atti che costituiscano pericolo o rechino danno alle armi, ai mezzi, alle opere, agli edifici o agli stabilimenti militari (art. 1. 46. 19. 2. Anche per un finanziere è stato disposto l’obbligo di firma. L'esercizio del culto da parte dei militari è disciplinato dalla legge di principio sulla disciplina militare. 51. 18. 1. L'uomo, 25 anni, si era presentato dai carabinieri per l'obbligo di firma in scooter, nonostante avesse la patente sospesa. Il militare, specie se investito di particolari funzioni e responsabilità, non può invocare a giustificazione della propria inerzia, di fronte a circostanze impreviste, il non aver ricevuto ordini o direttive. L'ufficiale o il sottufficiale che assume quale titolare un comando o la direzione di un servizio viene presentato ai dipendenti secondo le particolari norme in vigore presso ciascuna Forza armata o Corpo armato. L'amministrazione militare pone in atto ogni possibile misura al fine di agevolare il miglioramento della formazione militare. 3. d) Le ricompense per meriti speciali ed eccezionali sono: avanzamento per meriti eccezionali; promozione straordinaria per benemerenza di istituto; croce al merito dell'Esercito (d'oro, d'argento e di bronzo); medaglia di benemerenza marinara (d'oro, d'argento e di bronzo); medaglia al merito aeronautico (d'oro, d'argento e di bronzo). A riportarlo è Ilpiacenza.it. Per semplificare o agevolare la navigazione, così come per finalità statistiche (in forma aggregata), vengono utilizzati i così detti cookies tecnici che nel nostro caso possono essere rilasciati dal sistema proprietario di Sisal o da altri sistemi come da Adobe Analytics e Google Analytics. Incredibile quanto accaduto nella notte tra il 26 e il 27 dicembre. Il rapporto deve indicare con chiarezza e concisione ogni elemento di fatto obiettivo, utile a configurare esattamente l'infrazione. L'uso dell'abito civile fuori dai luoghi militari è disciplinato dalla legge di principio sulla disciplina militare. 29). I turni di servizio, salve particolari esigenze, devono essere regolati in modo che siano sempre rispettati, a terra e a bordo, gli orari prestabiliti, i turni di riposo e, in particolare, il riposo festivo. 12). In ogni caso l'inferiore deve informare, appena possibile, il superiore per il cui tramite avrebbe dovuto corrispondere in via normale. Il comandante di corpo, oltre ai doveri generali comuni a tutti i superiori, ha doveri particolari. 65: fatti previsti come reato, per i quali il comandante di corpo non ritenga di richiedere il procedimento, nell'ambito delle facoltà concessegli dalla legge penale; fatti che abbiano determinato un giudicato penale, a seguito del quale sia stato instaurato un procedimento disciplinare. 54. 1. 77 qualora ne siano dotate con provvedimento di Forza armata o Corpo armato. 49. 2. I militari che per la prima volta si trovino insieme per rapporti di servizio devono presentarsi scambievolmente; quando sono di grado diverso si presenta per primo il meno elevato in grado. Il militare osserva con senso di responsabilità e consapevole partecipazione tutte le norme attinenti alla disciplina e ai rapporti gerarchici. 4. 15). Comportamenti volontariamente rivolti a menomare la propria efficienza fisica e tali da escludere o condizionare l'adempimento di un servizio (art. Tutti i militari in libera uscita, in permesso o in licenza, nonchè quelli autorizzati ad alloggiare o pernottare fuori dai luoghi militari debbono rientrare immediatamente nelle caserme, a bordo delle navi, negli aeroporti e nelle altre installazioni militari quando il rientro venga ordinato per imprescindibili ed urgenti esigenze di servizio. Nel riferirsi e nel rivolgersi ad altro militare deve usare l'indicazione del grado o della carica, seguita o meno dal cognome; nel rivolgersi ad un superiore, ufficiale o sottufficiale, fa precedere l'indicazione del grado o della carica o del cognome per gli ufficiali inferiori della Marina militare dall'appellativo "signore". Puoi anche consultare il menu Aiuto del browser. Ogni militare può chiedere, per via gerarchica, di conferire con il Ministro della difesa o con un superiore, precisando il motivo della richiesta per le questioni di servizio, oppure dichiarandone il carattere privato, nel caso di questioni non riguardanti il servizio e la disciplina. Egli può scegliere tra tutti i militari presenti al corpo o all'ente nei limiti previsti dal successivo paragrafo 2. 6. 1. Protagonista, un albanese, di 21 anni, residente in via Marecchiese. L'autorità che concede l'encomio solenne ne detta la motivazione e ne dispone la pubblicazione. Oltre alla gestione dei cookie, i browser ti consentono solitamente di controllare file simili ai cookie, come i Local Shared Objects, ad esempio abilitando la modalità privacy del browser. Uff., 15 settembre, n. 214). alla pena di 200 Euro di multa per il reato di cui all’art. Atti diretti a condizionare l'esercizio del mandato dei componenti degli organi di rappresentanza militare. Violazione rilevante dei doveri attinenti al grado ed alle funzioni del proprio stato (art. Essa richiede il consapevole adempimento dei doveri del proprio stato, e in particolare di quello dell'obbedienza. Il superiore che adotta il provvedimento provvisorio deve informare senza ritardo l'autorità competente ed irrogare la sanzione, affinchè essa provveda alla conferma o meno del provvedimento, in attesa di procedere ai sensi dell'art. La vittima infatti avrebbe dovuto presentarsi in caserma dei carabinieri per l’obbligo di firma Di fronte all'irreperibilità dell'uomo è scattato l'allarme. 79/2012) ha assorbito l’obbligo di comunicazione all’autorità di Pubblica L'istanza relativa può essere presentata, per via gerarchica, al Ministro competente dopo almeno due anni di servizio dalla data della comunicazione della punizione, se il militare non ha riportato, in tale periodo, sanzioni disciplinari. Se il decesso avviene a bordo di nave o di aeromobile militare, si applicano le disposizioni previste dalle apposite norme. Il militare comandato in servizio regolato da consegna deve essere perfettamente a conoscenza della stessa, deve osservarla scrupolosamente e farla osservare da tutti. 1. L'ufficiale preposto, secondo le disposizioni in vigore, al comando o alla direzione di unità, di ente o servizio organicamente costituito e dotato di autonomia nel campo dell'impiego e in quello logistico, tecnico ed amministrativo, esercita le funzioni di comandante di corpo. 1. é obbligatorio l'uso, disciplinato dai regolamenti sulle uniformi, delle insegne metalliche, dei relativi nastrini e segni distintivi attinenti alle ricompense elencate nell'allegato D, nonchè a quelle previste dal successivo art. L'encomio semplice deve essere pubblicato nell'ordine del giorno del corpo ed è trascritto nei documenti personali dell'interessato. Trasgressione al divieto dell'uso dell'uniforme nelle circostanze previste dal presente regolamento (articoli 17 e 50). I carabinieri della caserma Levante, finiti in manette nello scorso luglio, dovranno rispondere anche dell’accusa di tortura. 1. 2. La disciplina del militare è l'osservanza consapevole delle norme attinenti allo stato di militare in relazione ai compiti istituzionali delle Forze Armate ed alle esigenze che ne derivano. 1. 25. 1. 1. 3. 5. Assistenza spirituale ed esercizio del culto. I militari che rivestono il grado conservano la loro autorità e le conseguenti responsabilità anche dopo la cattura. E' utile ricordare che i cookies contengono solo le informazioni che vengono fornite spontaneamente dall'utente e che non sono progettati per raccogliere dati automaticamente del disco fisso dell'utente e trasmettere illegalmente dati personali sull'utente o sul suo sistema. 16 della legge di principio sulla disciplina militare, proposti dal militare che si ritenga ingiustamente punito, si osservano anche le norme di cui ai successivi articoli 71 e 72 del presente regolamento. 1. In ogni atto riferito al servizio o compiuto in servizio che comporta l'assunzione di responsabilità con conseguente emanazione di ordini il militare delle categorie in servizio permanente ha il dovere di esercitare il comando sui militari pari grado delle altre categorie, prescindendo dall'anzianità. Il superiore deve mantenere salda la disciplina dei militari dipendenti e mirare a conseguire la massima efficienza dell'unità, ente o ufficio al quale è preposto. 36). Le misure cautelari personali coercitive sono dei provvedimenti del giudice che restringono la libertà personale degli indagati quando esiste il fondato pericolo di fuga. 4. 5, primo comma, della legge 11 luglio 1978, n. 382, Norme di principio sulla disciplina militare. 6. Svolgimento di attività sindacale da parte di militari in servizio di leva o temporaneamente richiamati in servizio, nelle circostanze in cui è prevista l'integrale applicazione del regolamento di disciplina militare (art. 1.Il superiore deve tenere per norma del proprio operato che il grado e l'autorità gli sono conferiti perchè siano impiegati ed esercitati unicamente al servizio ed a vantaggio delle Forze armate e per far osservare dai dipendenti le leggi, i regolamenti, gli ordini militari e le disposizioni di servizio. 15. Cessione di fabbricato La registrazione dei contratti di vendita o locazione di un immobile (ai sensi dell’art. Per il personale imbarcato il rapporto viene inviato al comando della nave. 10). Ogni militare può conferire direttamente con l'autorità incaricata di una ispezione, sempre che ciò sia consentito mediante apposita comunicazione nell'ordine del giorno del corpo ispezionato. a. tendere al miglioramento delle sue prestazioni al servizio delle Forze armate attraverso la pratica di attività culturali e sportive; b. porre interesse alle vicende presenti e passate del corpo cui appartiene. 1. 2. 2. Se vuoi saperne di più clicca qui. 52. 3. L'uniforme indica la Forza armata, il corpo, il grado dei militari, e, talvolta, le loro funzioni ed incarichi. La commissione deve essere resa edotta delle generalità dell'incolpato e degli addebiti a lui contestati. 7. Compatibilmente con le esigenze di servizio il comandante del corpo o altra autorità superiore rende possibile ai militari che vi abbiano interesse la partecipazione ai riti della religione professata e a quelle iniziative rivolte ai militari, sia singolarmente sia collettivamente, che vengono proposte e dirette dal personale addetto all'assistenza spirituale alle Forze armate. Abituale inosservanza delle disposizioni attinenti al senso dell'ordine o alle disposizioni che regolano l'orario di servizio, lo svolgimento delle operazioni e il funzionamento dei servizi (articoli 14, 38 e 44). 5' di lettura. Il R.G.A. Il comandante di corpo o di ente deve rendere nota la propria decisione possibilmente entro lo stesso giorno. 9. Ripetuta violazione del divieto di indossare, in abito civile, indumenti caratteristici, distintivi della serie di vestiario in distribuzione (art. Quando lo stesso comportamento possa dar luogo alla irrogazione di una sanzione disciplinare di stato, si procederà ai sensi di legge. 2. é inflitto dalle autorità in allegato B. Qualora un militare infermo, o per esso i suoi familiari, richieda i conforti della sua religione, i Ministri di questa devono essere chiamati ad assisterlo. 1. Tra queste compare anche l’obbligo di firma, o meglio l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, previsto dall’articolo 282 del Codice di procedura penale. 44. La richiesta di conferire con dette autorità deve essere trasmessa con la massima sollecitudine. Qualunque militare può presentarsi direttamente: a) ai propri superiori fino al comandante di compagnia o reparto corrispondente per giustificati motivi; b) a qualsiasi superiore fino al comandante di corpo per gravi ed urgenti motivi; c) all'autorità competente o a qualsiasi superiore in casi di urgenza che interessino la sicurezza del reparto o quando si tratti di questioni attinenti alla sicurezza dello Stato o alla salvaguardia di vite umane. I carabinieri di Monguelfo hanno denunciato per l’ipotesi di reato di inosservanza di un provvedimento sanitario una donna di Valle di Casies che, risultata positiva al tampone PCR COVID-19, ha violato ripetutamente l’obbligo di permanere in casa. Il bersagliere, infatti, avrebbe dovuto presentarsi ieri in caserma, per l’obbligo di firma. Piacenza è sotto shock per l’inchiesta che ha portato al sequestro della caserma dei carabinieri di via Caccialupo con dieci militari colpiti da provvedimenti di custodia cautelare. 3. Inosservanza delle disposizioni relative al funzionamento dell'organo di rappresentanza militare di appartenenza. Il richiamo è un ammonimento con cui vengono punite lievi mancanze o omissioni causate da negligenza. 55. Il comandante, congedati gli eventuali testimoni, l'incolpato ed il difensore, sentita la commissione, la invita a ritirarsi per formulare il parere di competenza. In servizio è obbligatorio l'uso della lingua italiana, tranne che si tratti di servizio a carattere internazionale. Norme in materia di riordino dell’Arma dei Carabinieri, a norma dell’articolo 1 della legge 31 marzo 2000 n. 78 CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI Art. 15, comma secondo, della legge di … 33). 13). L'uso dell'uniforme è vietato al militare: a. Quando è sospeso dall'impiego, dal servizio, dalle funzioni o dalle attribuzioni del grado; b) nello svolgimento delle attività private e pubbliche consentite. 3. Trasgressione alle limitazioni poste all'allontanamento dalla località di servizio (articoli 24 e 48). Il militare ha il dovere di conservare e migliorare le proprie conoscenze e le capacità fisiche e psichiche per poter disimpegnare con competenza ed efficacia l'incarico ricevuto e per far appropriato uso delle armi e dei mezzi affidatigli. 24. L'autorità competente, qualora ritenga che sussistano gli estremi per infliggere la sanzione della consegna di rigore, procede a norma dell'art. La consegna è costituita dalle prescrizioni generali o particolari, permanenti o temporanee, scritte o verbali impartite per l'adempimento di un particolare servizio. 5. I militari possono chiedere la cessazione di ogni effetto delle sanzioni trascritte nella documentazione personale. Adesione ad associazioni sindacali e svolgimento di attività sindacale da parte di militari non in servizio di leva o non saltuariamente richiamati in servizio temporaneo (art. Nel caso di concorso di più militari nella stessa infrazione disciplinare è inflitta una sanzione più severa al più elevato di grado o, a parità di grado, al più anziano. Provvedimenti provvisori a titolo precauzionale. 5. 3. Egli, nell'ambito del corpo, è direttamente responsabile della disciplina, dell'organizzazione, dell'impiego, dell'addestramento del personale e, nei limiti previsti da apposite norme, della conservazione dei materiali e della gestione amministrativa. d. RICOMPENSE E DISTINZIONI ONORIFICHE MILITARI. 3. La vittima infatti 2. 5. 31. Lo spirito di corpo è il sentimento di solidarietà che, fondato sulle tradizioni etiche e storiche del corpo, deve unire i membri di una stessa unità al fine di mantenere elevato ed accrescere il prestigio del corpo cui appartengono. Inosservanza degli obblighi connessi all'esecuzione della sanzione disciplinare di consegna di rigore o della consegna. 5. 1. 2. Ogni decisione in materia disciplinare è devoluta all'autorità militare che ne ha la competenza e dalla quale il militare dipende all'atto della decisione stessa. Il militare ha il dovere di agire di iniziativa, nell'ambito delle facoltà discrezionali e decisionali a lui conferite con l'assegnazione di un compito o la emanazione di un ordine, al fine di conseguire il risultato migliore. NAPOLI – Firma in caserma e una volta fuori, travisato, punta un cacciavite contro una donna in auto per rubarle il portafogli. 3. 5, primo comma, della legge 11 luglio 1978, n. 382, Invia questa pagina a un amico Il diritto di informazione dei militari è disciplinato dalla legge di principio sulla disciplina militare. PIACENZA – I carabinieri della caserma Levante, finiti in manette nello scorso luglio, dovranno rispondere anche dell’accusa di tortura. L'ufficio di difensore non dispensa il militare che lo esercita dai suoi normali obblighi di servizio, salvo che per il tempo necessario all'adempimento delle funzioni che l'ufficio stesso comporta. 33. Di solito, quindi, anche quando si è invitati in modo informale, la strada più corretta da seguire è quella di ricontattare, quanto prima, eventualmente anche a mezzo di un difensore di fiducia, la caserma dei carabinieri presso la quale si è stati invitati, e concordare un appuntamento per il ritiro dell’atto che deve essere notificato. Apposite disposizioni di ciascuna Forza armata o Corpo armato stabiliscono gli incarichi che comunque comportano l'esercizio delle funzioni di comandante di corpo e definiscono le autorità militari cui è attribuito il potere sanzionatorio nel campo della disciplina. E’ quello che emerge dalle carte del gip di Piacenza, Luca Milani, sull’indagine della caserma sequestrata in seguito all’arresto di alcuni carabinieri che ci lavoravano tra cui ben 4 siciliani. Inosservanza ripetuta delle norme attinenti all'aspetto esteriore o al corretto uso dell'uniforme (articoli 17 e 18). Abituale negligenza nella custodia e nell'uso dei valori, timbri o sigilli o stampati, o nella conservazione del carteggio d'ufficio o nella custodia dei documenti militari di riconoscimento personale (articoli 14 e 20).